16/09/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
365 Giorni di Rogna
Ariete - La vecchia ha un piede nella fossa e la sospirata eredità s'avvicina. Abbiate cura, tuttavia, di cestinare per tempo l'inchiostro simpatico.

Toro (alè) - Pur lavorando a giorni alterni, il vostro reddito vi permette di acquistare l'auto dei vostri sogni, una fiammante fuoriserie dalla targa dispari. Indovinate quali targhe potranno circolare nei giorni in cui avrete bisogno dell'auto per andare al lavoro.

 
17/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Nonna Uga
Gli Ulteriori Consigli di Nonna Uga
Nonna Uga è una cara vecchietta che da anni dispensa buoni consigli a tutte le affezionate massaie che le chiedono consiglio. E' una nonnetta un po' irascibile - non fatela arrabbiare! - ma ha in fondo un cuore d'oro ed una vasta sapienza antica. Tempo fa aveva già collaborato con Il Superficiale, e siamo felici di pubblicare qualche nuovo estratto della sua sconfinata ed amorevole corrispondenza.

 
16/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Paolo Astutillo Delfino Quattropareti
Meditando Superficialmente
'Stavo camminando per i vicoli genovesi alle 12,34 di un simpatico giorno di marzo, quando all'improvviso mi sono trovato in un luogo illuminato dal sole.'
Alzo lo sguardo verso il cielo e mi dico, grattandomi il pollice destro: 'azzo fa caldo!.
Poco dopo mi sposto per caso in un angolo all'ombra, lontano dai raggi del sole.

 
12/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Jonathan Strazzullo
Decalogo per il Mondiale
Cari lettori del Superficiale,
siccome quest'anno, senza alcun congruo preavviso, si é deciso di giocare i mondiali di calcio, ecco un efficace decalogo per godere appieno delle gioie del gioco più bello del mondo.

1) Mettiti in mutua: il massimo che ti può capitare é che ti mandino il controllo, ma a te che cazzo te ne frega? tanto sei in casa: ti stai guardando le partite!

 
08/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 09
In questo numero, il nono capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo nono, dicevamo, "Nel quale con un astuto stratagemma tre falsi monaci ottengono accesso alla capitale dei territori del Birbante Baro, pur essendone formalmente interdetti".

 
Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto