07/04/2003 - Altri articoli dello stesso autore Anonimo
Lettera Aperta di Bin Laden
Cari amici talebani in Italia, so che siete milioni ed ogni talebano di ciò non può che essere felice: tanto più io che dei talabani sono il capo.
Anzitutto vi ringrazio, perché la causa talebana ha bisogno di persone come voi: decise, forti, pronte a tutto per difendere le autentiche ragioni talebane che albergano nel fondo di ogni uomo illuminato dalla gioiosa luce della verità.
Vi scrivo sulle pagine del 'Superficiale', uno dei pochi organi di informazione autenticamente liberi nel vostro paese ed attenti alla nostra comune causa, per mettervi all'erta.

 
08/04/2003 - Altri articoli dello stesso autore Romolo Limortacci
La Seconda Guerra Mondiale
La Redazione de Il Superficiale è orgogliosa di poter contare sulle lezioni dell'emerito professore Romolo Limortacci, docente di Storia antica, moderna, contemporanea e futura presso l'Università del Pesce Fritto di Roma.
Laureatosi nel 1967 in Odontoiatria, dopo il fondamentale incontro a Cernobbio con Gianduia Balengo, comprese di aver sbagliato strada nella sua vita: 'ahò, me so' rotto er cazzo de denti de 'sti coioni, mò vado e me 'nsegno storia'. Queste le parole con cui prese la decisione più importante della sua esistenza.

 
06/04/2003 - Altri articoli dello stesso autore Anonimo
Intervista a Saddam
Abbiamo conosciuto meglio Bush alla Casa Bianca, abbiamo apprezzato la profondità del Papa direttamente dal Vaticano, ora però ci siamo superati : l'intera redazione de 'Il Superficiale' si è recata a Baghdad, in Iraq, per incontrare il Dittatore, il Presidente, il Mister, il Coach, il Capo-Cuoco,il Cocchiere, insomma LUI, Saddam Hussein.
Dopo un allegro viaggio in pullman, cantando le canzoni di Gigliola Cinquetti e Sergio Caputo e ridendo a crepapelle per le barzellette di Franco Antonio Abbacchione, noto animatore turistico di Rimini, assunto con i soldi guadagnati grazie alle vendite del numero precedente del giornale, siamo arrivati in Iraq.

 
09/04/2003 - Altri articoli dello stesso autore Anonimo
Intervista ad Alessandra Mussolini
Per noi giornalisti de 'Il Superficiale' è stata una settimana infinitamente dura: l'Ancona ha vinto in amichevole 13-0 e noi avevamo scommesso sul 13-5; perdendo molti soldi, l'ultima riunione condominiale a cui abbiamo partecipato non ha permesso di installare il tavolo da biliardo nell'androne della Redazione e, soprattutto, le recenti amarezze della donna da noi più apprezzata, Alessandra Mussolini, ha generato un forte malessere nelle nostre superficiali menti.
Per questo abbiamo raggiunto La Donna più amata dal Superficiale per sapere come sta, per consolarla, per abbracciarla, per baciarla e anche per confessare il nostro amore segreto, che risale a certi suoi film intellettuali degli anni 70. Ecco il resoconto della avvincente intervista.
P.S.: GRAZIE ALE!!

 
05/04/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 07
In questo numero, il settimo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo settimo, dicevamo, "Nel quale si espongono stralunate prove dell’esistenza di Dio e si deduce con ragionevole certezza la direzione della fuga del nobile Stradivario".

 
Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto