22/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Wassily Kulo Kakaric
Sulla Grandezza delle Nazioni
Seguite bene il mio ragionamento, che é lineare, chiaro ed evidente. La conseguenza di tutto questo è che, senza ombra di dubbio, ho ragione.
Fatta questa dovuta premessa (che é tale perché viene prima delle altre premesse, appunto), si noti inizialmente come una nazione che al giorno d'oggi non riesca a portare undici (almeno) uomini bravi con il piede al Mondiale di Pallone valga come un soldo bucato.

 
21/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
La Favola dell'Uomo che Non Ci Stava Dentro
C'erano in un lontano paese due fratelli, uno che ci stava dentro ed un'altro che non ci stava dentro per nulla. Continuamente, il fratello che ci stava dentro diceva all'altro: 'Fratello mio, stacci dentro!'.
Ma quell'altro, a sentirsi ripetere che non ci stava dentro, ci stava dentro sempre di meno e rompeva le cose, faceva danni e ne combinava una dopo l'altra: tutti gli consigliavano di starci dentro, almeno un pochino.

 
20/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Attilio Torello
Cassa Integrazione Si, ma in Curva
Ma la zozza di una carogna schifosa, mi vien da pensare: incontri ai vertici, contrattazioni con le parti sociali, Saloni del Brunello di Montalcino e Morellino di Scansano e questi politicanti non riescono a risolvere il dilemma dell' eccesso occupazionale?

 
13/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Attilio Torello
Siamo Tutti Allenatori
La libertà d'opinione, fondamento della criptica Carta costituzionale, è garantita a tutti noi connazionali e ci permette di esprimerci appieno quando, in totale contrapposizione col CT di turno, ragioniamo con i nostri compari sulla formazione che dovrebbe scendere in campo.
E allora pazienza se ci rodiamo perché non possiamo essere contattati dalla nostra trasmissione domenicale preferita per asserire che la squadra ha da segnare; io non so suonare il piano, a parte che non andrò mai in crociera. Sia mai, mi viene mal di stomaco solo a guardare il mare: l'ambiente naturale dell'uomo è il prato erboso, mica l'acqua! Affanculo la pallanuoto.

 
12/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 03
In questo numero, il terzo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo terzo, dicevamo, "Nel quale Eunucio si dedica al trattatello del saggio Belzazél senza però trovarvi conforto alcuno".

 
Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto