24/03/2006 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
A volte ritornano
A grande richiesta torna sul Superficiale il "mirror" del sito sempreverde del mitico "Asian Prince", in una scintillante e nuovissima edizione in Pdf.
Dico "a grande richiesta" perchè, a distanza di una paio d'anni buoni da quando era stato messo "off-line", ancora qualche migliaio di persone al mese passano da queste parti a cercarlo: potenza di Google.

Insomma: buona lettura all'indirizzo

http://www.ilsuperficiale.it/asianprince213/index.html
22/03/2006 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
La favola del cittadino ossessionato dall’influenza aviaria
C’era una volta un cittadino ossessionato dai pericoli relativi all’influenza aviaria dei polli.

Al di fuori di questo non lo preoccupava nulla: della guerra nucleare non gliene faceva un baffo, con la mucca pazza ci si puliva il culo e dell’haidyesse non-gliene-poteva-ffreggà-de-meno.

Il cittadino in questione era un po’ burino.
14/03/2006 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
Amarcord Elettorale
24/02/2006 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
Ricevuto e Pubblicato - Baciamo le Mani
Venerdì 24 febbraio alle ore 18:00 presso l'Atelier La Lucciola, in via Narciso Cozzo 9 (a pochi passi dal Teatro Massimo), a Palermo, sarà presentato il settimo numero del periodico "Pizzino - un mese di satira, spamming con sarde e affucanotizie", edito dall'Associazione culturale Scomunicazione.
Verrà presentato il nuovo numero: "DOTTOR JEKYLL E MISTER MAFIEN". Il programma della manifestazione lo potete scaricare a questo indirizzo:
http://www.ilsuperficiale.it/pizzino0206.pdf
17/02/2006 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
The Incredible Propaganda Museum




In collaborazione con "Il Superficiale", The Incredible Spam Musem
(http://www.theincrediblespammuseum.com) ha aggiunto al sito una nuova sezione dedicata alle elezioni politiche italiane, colte dal punto di vista delle email "che girano" e delle fotografie dei manifesti elettorali per le strade italiane.

L'iniziativa è del tutto sperimentale e non sappiamo bene dove si vada a parere; in ogni caso, se avete del materiale del genere fra la vosta posta - di ogni colore politico, nei limiti del contestare civile, se possibile - siete caldamente inviati a spedircelo a ilsuperficiale@ilsuperficiale.it.

12/05/2005 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
C is For Coccolone: verità e Menzogne
Prima che la scure della censura cadesse su Maurizio Coccolone e venissero cancellate tutte le tracce della sua esistenza (mediatica e non), di lui vennero dette parecchie menzogne ed alcune (poche) verità. Chiariamo una volta per tutte alcuni aspetti della vicenda Coccolone:
"Maurizio Coccolone è un mercanerio"
Affermato da gran parte della stampa appartenente, secondo la vulgata, all'area politica di sinistra (Manifesto, Repubblica, Corriere dei Piccoli). E' una clamorosa ed infame menzogna.
11/02/2005 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
A qualcuno piace Spam
Dunque, senza troppi giri di parole: lo spam mi è sempre piaciuto. E non solo lo spam inteso come email spazzatura, persino lo spam “carnaceo” – perdonate l’orribile neologismo: lo spam di carne, al secolo la pressatella – qualche volta l’ho mandato giù: buono come un hamburger da McDonald’s, il che è tutto detto.
La questione è che si tratta di due cose – lo spam e l’hamburger – che al tempo stesso fanno schifo ma attraggono: volendo continuare l’elenco menzionerei le porcate di surgelati nel banco freezer dei supermercati (eccezionale la “Baguette Salami”, nel Lidl di zona dovreste ancora trovarla, se non è stata messa all’indice del cibo proibito dai Nas nel frattempo), gli odorosi prodotti emessi sotto le coperte e quindi annusati, i telegiornali di Emilio Fede, la televisione in generale eccetera eccetera.
10/05/2005 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
La Favola del cittadino, della Pop Star e del Bitume
C'era un volta un cittadino, ligio e timorato di Dio, che aveva due pargoli in tenera età.
Un bel giorno, acquistando bitume, il cittadino ebbe la fortuna di fare la conoscenza di Michael Jackson, la famosa pop-star un tempo di colore ed oggi un po' meno.
In breve, i due scoprirono di avere parecchi interessi comuni - il bitume anzitutto - e divennero intimi amici. Il cittadino era alquanto orgoglioso della novella amicizia altolocata: egli fantasticava già di un luminoso futuro per i propri pargoli nello star system musicale.
01/05/2005 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 13
In questo numero, il tredicesimo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo tredicesimo, dicevamo, "Nel quale tre prigionieri si scoprono vittime d'un inganno e si contempla l'abbagliante Verità del Motore Immobile".
17/05/2005 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 12
In questo numero, il dodicesimo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo dodicesimo, dicevamo, "Nel quale si racconta della visita di Belzazél al più rinomato bordello dei Territori del Birbante Baro e vengono narrati altri avvenimenti degni di nota".
21/03/2004 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
La Favola del Cittadino Americano Tabagista
C'era una volta un cittadino americano tabagista cui fu interdetto d'un tratto fumare nei luoghi pubblici.

Non potendo più fumare altrove se non in casa propria, il cittadino americano perse velocemente interesse per la nicotina e, in breve tempo, si accorse che non fumando aveva messo da parte da parte un bel gruzzoletto.

Un bel giorno andò a salutare il tabaccaio, che non vedeva da tempo.

'Quanto costa l'Uzi automatico esposto in vetrina?', chiese il cittadino al tabaccaio.
'Un bel gruzzoletto, ragazzo!', rispose il tabaccaio.

'Proprio il gruzzoletto che ho io!', esclamò il cittadino, e comprò quell'Uzi automatico, un gran bel fucile!
16/03/2004 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 11
In questo numero, l'undicesimo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo undicesimo, dicevamo, "Nel quale si discute del vino, di Eunucio e di come accadde al rampollo d’essere condotto nelle prigioni del Birbante Baro".
05/09/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 10
In questo numero, il decimo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo decimo, dicevamo, "Nel quale Stradivario Eunucio e Belzazèl si dilettano nei territori del Birbante Baro e si distingue fra il punto di vista del cronista ed il punto di vista divino".
16/09/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
365 Giorni di Rogna
Ariete - La vecchia ha un piede nella fossa e la sospirata eredità s'avvicina. Abbiate cura, tuttavia, di cestinare per tempo l'inchiostro simpatico.

Toro (alè) - Pur lavorando a giorni alterni, il vostro reddito vi permette di acquistare l'auto dei vostri sogni, una fiammante fuoriserie dalla targa dispari. Indovinate quali targhe potranno circolare nei giorni in cui avrete bisogno dell'auto per andare al lavoro.
08/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 09
In questo numero, il nono capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo nono, dicevamo, "Nel quale con un astuto stratagemma tre falsi monaci ottengono accesso alla capitale dei territori del Birbante Baro, pur essendone formalmente interdetti".
05/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 08
In questo numero, l'ottavo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo ottavo, dicevamo, "Nel quale si narra della sorte di tre monaci e si dimostrano le deduzioni di Don Euclideo Lullo affatto azzardate".
05/04/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 07
In questo numero, il settimo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo settimo, dicevamo, "Nel quale si espongono stralunate prove dell’esistenza di Dio e si deduce con ragionevole certezza la direzione della fuga del nobile Stradivario".
05/02/2003 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 06
In questo numero, il sesto capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo sesto, dicevamo, "Nel quale si descrive la soggiogazione castello che fu di Stradivario e si contesta la prassi retorica della ripetizione".
15/11/2002 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 05
In questo numero, il quinto capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo quinto, dicevamo, "Nel quale tre viandanti desinano presso una locanda ed ivi si assiste ad una predica di carattere religioso".
02/06/2002 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 04
In questo numero, il quarto capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo quarto, dicevamo, "Nel quale il Barone di Bombarda stringe d’assedio il castello del nobile Stradivario, ma pur vittorioso non ne ottiene prigionieri di rango".
21/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
La Favola dell'Uomo che Non Ci Stava Dentro
C'erano in un lontano paese due fratelli, uno che ci stava dentro ed un'altro che non ci stava dentro per nulla. Continuamente, il fratello che ci stava dentro diceva all'altro: 'Fratello mio, stacci dentro!'.
Ma quell'altro, a sentirsi ripetere che non ci stava dentro, ci stava dentro sempre di meno e rompeva le cose, faceva danni e ne combinava una dopo l'altra: tutti gli consigliavano di starci dentro, almeno un pochino.
12/03/2002 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 03
In questo numero, il terzo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo terzo, dicevamo, "Nel quale Eunucio si dedica al trattatello del saggio Belzazél senza però trovarvi conforto alcuno".
04/10/2001 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 02
In questo numero, il secondo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo secondo, dicevamo, "Nel quale Eunucio riceve consiglio dal saggio Belzazél e si indagano a fondo le cause dell'infelicità del rampollo".
03/08/2001 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
La Favola del Cittadino Andato a Male
C'era una volta un cittadino cui ne capitavano di tutti colori e, di conseguenza, se ne andava continuamente a male.
Questo povero cittadino scendeva dal letto e, per la mancanza delle necessarie calze antiscivolo, ruzzolava per terra di prima mattina: 'A male!' diceva fasciandosi la testa e passava tutta la mattinata a male e nervoso.
01/08/2001 - Altri articoli dello stesso autore Alberto G. Barullo
FSC - Capitolo 01
In questo numero, il primo capitolo di "Fatica Sudore e Cazzo", altrimenti conosciuto come "Il Romanzo d'Appendice per l'Uomo Mediocre", anche noto come "L'Unico Romanzo che Contiene la Parola Cazzo Solo nel Titolo", talvolta citato come "Ruggiti d'Amore".

Capitolo primo, dicevamo, "Nel quale si narra del vecchio Stradivario, di Eunucio e di come lo stalliere Enzo attenti alla virtù di una bella serva".
Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto