30/03/2011 - Altri articoli dello stesso autore Nonna Uga
Oroscopo 2011 – Persecuzione astrale
Nonna Uga, dotata di un potentissimo telescopio in grado di perforare la barriera della cataratta, ha osservato attentamente il cielo e ci ha fornito il consueto oroscopo annuale. Che poi, a ben vedere, è il solito concentrato di disgrazie: è proprio una cara vecchina...
Buona lettura!



ARIETE Si sa, la vita è una giostra. A voi, purtroppo, è toccato il calcinculo.
TORO Annata altalenante, fatta di speranze e disillusioni. Non è ancora detta l’ultima parola, anche se sembra davvero dura. La parentesi Papadopulo è servita se non altro a far capire che non è poi così male essere una squadra di Lerda.
GEMELLI Dovreste avere più fiducia nel prossimo invece di lamentarvi sempre che nessuno vi pensa: l’ufficiale giudiziario, ad esempio, non si è dimenticato di voi.
CANCRO Se per descrivere il vostro 2011 dovessimo usare il titolo di un film, sceglieremmo sicuramente il tragico capolavoro del celebre regista lappone Anders Køräjå: Niepperton su tutta la linea: la negativa totale.
LEONE Valutate l’eventualità di farvi ibernare fino al prossimo anno. E non pensiamoci più.
VERGINE Gli astri dicono che le cose continuano ad andare male, ma l’idea di copiare il modello Alitalia non funzionerà: gli osservatori si sono accorti che la vostra vita è tutta una bad company.
BILANCIA Si consolida lo svantaggio in quella grande partita che è la vita. Non sarà facile rimediare, visto che avete già esaurito tutti i cambi. Se credete nella reincarnazione, cercate di limitare i danni e sperate nell’incontro di ritorno.
SCORPIONE La vostra inettitudine è sotto gli occhi di tutti ma non sapete più a chi dare la colpa: rispolverate lo spettro che si aggira per l’Europa e, novelli ghostbusters, riproponetevi come baluardo contro il pericolo rosso.
SAGITTARIO L’Inter di Mourino avrà anche fatto la cosiddetta triplete, ma è ben lontana dal vostro primato: siete per il quarto anno consecutivo in cima al bollettino dei protesti.
CAPRICORNO Le cose vanno male e anche i più fessi tra i vostri sostenitori incominciano a dubitare di voi: comprate un paio di attaccanti buoni e cercate di recuperare consenso con la carta scudetto.
ACQUARIO Gli astri prevedono per voi un anno superlativo: molto male per i nati nella prima decade, molto ma molto male per i nati nella seconda, malissimo per i nati nella terza.
PESCI Per motivi di spazio non è possibile descrivere la serie di eventi nefasti che vi attende: per darvi un’idea della gravità della situazione, sappiate che Marte, Venere, Plutone, Mercurio, Urano, la Luna e Giove sono contro. Saturno non pervenuto.

Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto