12/03/2009 - Altri articoli dello stesso autore Anonimo
Recensiti da voi
Una vecchia conoscenza del Superficiale, Giorgio Oliviero Gallone, torna su queste pagine con degli utili consigli in campo letterario e musicale.
Cogliamo l'occasione per invitarvi a fare altrettanto, nel pieno spirito della superficialità interattiva.

La tazzina e la vita — Lo Zabrelskijy ci stupisce ancora con questo splendido nuovo romanzo. Anya è una giovane prostituta che nel fondo della propria tazzina del caffè ritrova la luce e decide di cambiare vita. Trova nel contare mattonelle lo strumento della redenzione. Piacevolissimo il capitolo che dalla parola "uno" arriva alla parola "sessantamila".

Zar Zaraba za zazza — I Pranziztz escono con il nuovo singolo socialmente impegnato. Tra miti russi e nuove etnie arabesche si muove un sound nuovo ma vintage, azzardato ma classico; superbe le incursioni parlate in monologhi salentini zarbeggiani. La profondità dei testi è seconda solo alla banalità di fondo che rende l’ascolto leggero e piacevolmente riflessivo.

Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto