16/09/2008 - Altri articoli dello stesso autore Antonello da Messina
Piccola posta
Con vergognoso ritardo, rispondiamo ad alcuni messaggi dei lettori.

Carissimi, vi invio così perché non so che cazzo fare questo file contenente una mia rivista di umorismo e satira che esce ogni due mesi nel Padovano... Qua si scrive quello che si vuole in veneto e in italiano... Fatene quello che volete!!! Grazie e buon riposo! Walter Basso

Carissimo Walter,
va bene il file, ma un link per i nostri lettori non ce lo potevi mettere? Comunque, visto che anche qui non si sa proprio sempre bene che cazzo fare, l’abbiamo cercato noi: click.
Ciao e buon riposo anche a te.

________________________________________________________________


Egregia redazione, SUCAMI STO CRANDISSIMO CAZZO

Egregio lettore, spiace constatare come anche l’interiezione volgare, un tempo genere letterario nobile e meritevole di stare in mezzo agli altri con pari dignità, sia ai nostri giorni avvicinato con tanta rumorosa sciatteria.

________________________________________________________________


Egregia redazione, fica sta roba

Egregio lettore, grazie. Ma, per quanto la sintesi sia un dono, avevi paura di consumare la tastiera?

________________________________________________________________


Egregia redazione, un vocabolo solo per raffigurare che divulga notizie con il megafono

Caro uomo mediocre, se fossimo tedeschi avremmo probabilmente un termine, composto dalla semplice giustapposizione delle parole che compongono il tuo messaggio che, pur lunghissimo, risponderebbe al tuo quesito. Lo Zingarelli definisce invece lo «speakeraggio» (che però è un vocabolo inglese) come «Divulgazione di notizie, informazioni e sim. per mezzo di un megafono o di un altoparlante posto a bordo di un’automobile». Non mi viene in mente altro, a parte contattare l’Uomo col megafono. Complimenti comunque per la tua ricerca: davvero coinvolgente.

________________________________________________________________


Egregia redazione, puzzo d merda e fumo ms bionde

Ueh ciao Roby: fatti vivo ogni tanto!

________________________________________________________________


Essendo questa una “piccola posta”, sono esclusi i veri e propri articoli che qualcuno, che ringraziamo, ci ha inviato. Per ora sono congelati nella bacheca condominiale...



Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto