22/01/2008 - Altri articoli dello stesso autore Antonello da Messina
Oroscopo annuale: definitivo, finale, inappellabile.
Il Superficiale, dopo una lunga speculazione del cielo, un summit con Nonna Uga (che vi ricorda sempre nelle sue preghiere e si raccomanda di salutarvi) e una riunione di condominio estenuante ma risolutiva, è lieto di presentarvi l'oroscopo per il 2008.
Detto oroscopo è da considerarsi valido per tutti i mesi dell'anno, ha decorrenza a partire da questo momento e, a partire dalla sua entrata in vigore, tutti gli oroscopi precedenti si intendono abrogati salvo diversa disposizione.
Se siete superstiziosi, toccate ferro e buona lettura.


ARIETE Dopo tanto lavoro, i risultati positivi sono finalmente a portata di mano: non vi resta che ritirare le analisi del sangue. No, l'e-mail che vi chiedeva informazioni riservate non l'aveva in realtà mandata la vostra banca.
TORO L'acquisto di una punta potrebbe essere la chiave di volta per lasciarsi alle spalle il fantasma della retrocessione e affrontare con maggior fiducia il resto del campionato. Occhio in difesa.
GEMELLI Identificarvi troppo col protagonista della vostra soap preferita potrebbe rivelarsi un errore: morirà all'inizio della stagione. La speranza che gli sceneggiatori ci ripensino e lo facciano resuscitare risulterà vana.
CANCRO Eredità in arrivo: imparerete finalmente a piegare la lingua come vostra madre, alla stessa velocità con cui diventerete calvi come vostro padre. Se doveste cominciare a perdere i capelli ma vostro padre non dovesse essere calvo, nessun problema: lo è molto probabilmente il postino.
LEONE Col passare del tempo diventerete vieppiù irascibili, e in particolare avrete in uggia gli oroscopi sibillini. Quindi ricordate: la mucca è nella stalla. Ripeto: la mucca è nella stalla.
VERGINE Attenzione ai colleghi invidiosi: la vostra piazza di spaccio è come un piedistallo di vetro. Non siate inoltre troppo sicuri di voi: abbiate cura di parcheggiare il furgone a qualche isolato di distanza.
BILANCIA Incontri inattesi durante le vacanze al mare. Dopo mangiato, però, aspettate sempre tre ore prima di fare il bagno: i patologi veri non sono carini come quelli della tv, meglio cercare altrove.
SCORPIONE Finalmente la tv si è accorta del vostro talento e vi propone la conduzione di un nuovo programma divulgativo. Il titolo, tuttavia (Veder crescere l'erba dalla parte delle radici), suggerisce prudenza.
SAGITTARIO Grazie a una fortunata congiunzione astrale, proverete l'inedita sensazione di essere i primi della lista. Apprenderete col tempo vantaggi e svantaggi di avere il proprio nome nel bollettino dei protesti.
CAPRICORNO Si prospetta una brillante carriera universitaria per il vostro primogenito: i migliori atenei si contendono il suo cervello. Attenzione a non eccedere con la formalina: a lungo andare provoca nocumento.
ACQUARIO Il vostro Fufi è un cagnolino adorabile: il bimbo cinese figlio del ristoratore all'angolo ci si è davvero affezionato. Se dovesse sparire, prima di cercarlo in giro per i boschi date un'occhiata al menu.
PESCI Attenzione alla conserva della zia: potrebbe essere un trucco della vecchia per tentare di sopravvivervi e lasciare tutto alla parrocchia. Nel dubbio, mangiate in bianco.

Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto