11/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Antonio Cacao
La poetica di Antonio Cacao
BUIO
Prigioniero dei bronchi
nella notte tumida
finalmente evaso

Liquido
Libero
Puro
uno sputo s'infrange
sul marciapiede bagnato
SMART

Ortogonalmente stazionata

sfiguri la strada,

i sensi offendi

Appesi a un balcone

ti fugge l'escremento,

ti colga lo sputo

SENZA TITOLO

Bellezza di strada

che ti avvicini ridendo

l'Altezza ci divide

E un balcone.

Non sarai mai mia

ma nello sputo

mi unisco a Te

aggiungi un commentospara una cazzata su questo articolo

autore del commento (17/6/2008 - 18:49:04)
Dio non esiste

Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto