04/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Il Metropolita Fibonatti
La poetica del Metropolita Fibonatti
MEDITANTO VA, SUPERFICIALMENTE MEDITANDO
Ah, che dolore: 'Tragedia'!
Ah, che ribrezo, il 'Bimbo sgozato'!
S'ha da esporre Bandiera?
O da guardare il Talksciò?

V'è da pezzare
le brache nel culo,
è grossa risposta: 'S'è scassata la Banca!'
L'ha detto il Tiggì.

S'ha da brucare un Quotidiano?
O da guardare lo Sport?

Meditando va, Superficialmente meditando
TRE PER DUE

Ah, stuzzicante Tarallo

Confezionato in differenti

aromi di estrazione vegetale

crudelmente distinti

da un eguale

prezzo di listino

Sprofondato nel dubbio.

resto

Sarà l'aroma

del Pfefferone Piccante

di buon ausilio

al mio vigore

mascolino?

Sarà il ricordo

del Rosmarino Selvatico

di giovamento per

i soventi miei

umori lunari?

Confortato nel dilemma,

risorgo

per l'Epifania

d'una inattesa

occasione di sconto,

tre per due

per il Miracolo

d'un maggiorato valore

della moneta corrente,

risorgo

SOAVE LIBERTA' PENSATA

Se Maometto non va alla Montagna,

non ci vado neanch'io

Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto