03/06/2003 - Altri articoli dello stesso autore Jonathan Strazzullo
La poetica di Jonathan Strazzullo
A CARMELINA
Tu cucinavi,io mi strafocavo
ahi, com’eri lieta negli anni passati quando ancora non eri a dieta

tu ti spogliavi,io mi straficavo
ahi, com’eri porca negli anni passati quando ancora non leggevi Lorca

ora non siamo più gioiosi,lo vedi?
Tu che dormi Io che mi faccio la Rosy.
SERA

Nel mio lento camminare per boschi e fiumi

Mi avviavo al desinare con funghi e agrumi

Quando apparve nella sera una figura troppo nera

Ma cos'era questo fatto? Ahimè, era un gatto!

E nel gesto di scaramanzia Mi voltai e cambiai via

LA LUCERTOLA IN PASSIONE

Dirimpetto alla stazione immobile e penosa una lucertola in passione

era secca come un fico una lacrima mi cadde e non ti dico...

presi il mio bagaglio pieno come sempre di grandi teste d'aglio

mi avviai svelto verso la mia dimora con quell'immagine negli occhi

e quando incrociai la nera suora pensai 'é meglio ch'io mi tocchi'!

CANZONE DEL TOTANO SOLITARIO

Con leggiadra dolcezza in acqua cristallina apparve il totano di splendente bellezza

Scrosciavano le onde

Io fermo lo ammiravo mentre un bimbo ben tornito pisciava sulle sponde

Ristette sgomento il totano solitario poi d'un tratto si volse per sfuggire a quel tormento

Irritato e rattristato mi volsi al bambinello e col fuoco dentro il cuore lo colpii con un randello.

Questo sito viene aggiornato in base alla disponibilità degli autori (e all'esito della loro continua lotta contro la propria pigrizia); non è in alcun modo un periodico né un prodotto editoriale. Termini quali "redazione" o "articoli" sono da intendersi in modo del tutto scherzoso e autoironico, così come l'espressione "periodico per l'uomo mediocre" con cui talvolta viene definito il sito stesso. I commenti sono di responsabilità dei rispettivi autori.

Dove non specificato altrimenti, i testi di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Ciò, in estrema sintesi, significa che potete utilizzare liberamente i contenuti di questo sito a fini non commerciali. Ogni contenuto estraneo al dominio de "Il Superficiale" non è soggetto alla licenza sopra citata ed appartiene al rispettivo autore. Email: ilsuperficiale@ilsuperficiale.it
Indice del NumeroIndice del Numero

Lo zombie della porta accanto
Clicca sulla locandina per vederla ingrandita


Rassegna stampa: quello che avreste potuto leggere sul Superficiale e invece è successo davvero
Aggiornata all'11 ottobre 2011



Twitter Updates

    follow me on Twitter






    È necessario Adobe Flash Player per visualizzare questo contenuto